Erasmo Mortaruolo

Il mio Sannio Generoso e DemocraticoSincero e DemocraticoForte e Democratico

Sannio Start

Erasmo Mortaruolo > News > Blog > Corso IFTS per la valorizzazione dei prodotti vino e olio, venerdì la Regione Campania incontra gli allievi a “TorreGusto”

Corso IFTS per la valorizzazione dei prodotti vino e olio, venerdì la Regione Campania incontra gli allievi a “TorreGusto”

Venerdì 24 maggio, alle ore 10.30, l’Assessore regionale alla Formazione della Regione Campania dott.ssa Chiara Marciani e il Consigliere regionale – Vicepresidente della Commissione Agricoltura on.le Erasmo Mortaruoloincontreranno gli allievi del corso di Istruzione e Formazione Tecnica Superiore (IFTS) in “Tecnico superiore in marketing, comunicazione e valorizzazione dei prodotti vino e olio” presso “TorreGusto” nella sede di Palazzo Caracciolo – Cito a Torrecuso.

Il corso è organizzato dall’A.T.S. “QES – Qualità Enogastronomica Sannita” costituita dall’ente di formazione Fosviter; dal Dipartimento di Diritto, Economia, Management e Metodi Quantitativi dell’Università degli Studi del Sannio; dall’I.I.S. Faicchio Castelvenere; dal Comune di Torrecuso e da diverse aziende del settore enogastronomico sannita.

“Questo IFTS – spiegano Mortaruolo e Marciani – rappresenta una buona prassi nel panorama della formazione della Regione Campania non solo per gli ottimi risultati ottenuti ma anche per aver dimostrato l’importanza di fare sistema. L’intervento è finalizzato a formare Tecnici Superiori con specifiche competenze in comunicazione e marketing dei prodotti della filiera viti-vinicola e olivicola-olearia di qualità, con particolare riferimento al Made in Italy e al loro legame con il territorio. La finalità del percorso è quella di contribuire alla formazione di professionisti con specifiche conoscenze e competenze afferenti la qualità e la tipicità del mondo dell’agroalimentare che, nel territorio campano e nello specifico nel Sannio Beneventano, hanno un’importante valenza in tutte le loro declinazioni più nobili. Il percorso formativo, rivolto a 24 allievi under 35 residenti in Regione Campania, in attesa della fase di stage in azienda che avrà inizio nel mese di settembre, si sta rivelando di particolare interesse e auspicabilmente foriero di nuovi esperti in tema di vino e olio, anche grazie alla collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier (A.I.S.) e l’Unione Mediterranea Assaggiatori Olio d’Oliva (U.M.A.O.)”.